Chi siamo

Responsabile del progetto

Daniela Di Pinto, psicologa e psicoterapeuta, vive nelle Marche. Studiosa della disciplina yogica, osserva i punti di unione tra l’Occidente e l’Oriente. In continuo movimento, cerca il contatto con la Natura, umana e non, nelle sue molteplici forme, nei suoi suoni e silenzi. Ed é proprio da lì che trae ispirazione per rintracciare i percorsi di scoperta dell’interezza psichica.


Editor e Recensore

Valeria Mammarella, medico specializzando in Neuropsichiatria Infantile, vive a Roma, dove oltre ai suoi pazienti tenta di curare anche le proprie passioni: pratica assiduamente yoga, si interessa di alimentazione naturale e di erboristica, consuma libri di narrativa e saggistica, fa scorpacciate di film e di musica rock, si scatena in pista a ritmo di swing. Ha a cuore l’ambiente e gli animali: aspira costantemente a un futuro in cui regni un mutualismo indissolubile tra l’Uomo e la Natura.


Coordinatrice
Rizoma Lazio
e Collaboratrice

Vittoria Stilo si è laureata in Lettere moderne per seguire due tra le sue più grandi passioni: la lettura e la scrittura. Negli anni ha trasformato la sua inclinazione in lavoro, collaborando con diversi editori sia come correttrice di bozze che come autrice. Oggi segue un altro grande amore: la psicoterapia. Occupandosi di bambini con disturbi dell’apprendimento, è stata in grado di riunire in un unico ambito le sue maggiori competenze.


Direttrice editoriale

Mari Valentini è docente di Lettere presso l’Istituto Iqbal Masih di Trieste e giornalista. Ama l’anima di questa città, dove vive, perché è sulla stessa linea di Adriatico della sua Terra d’Origine, la Puglia degli Ulivi, avamposto d’Oriente. Adora osservare e descrivere la realtà che le scorre accanto e leggere Nietzsche e Calvino sul Molo Audace: tra la sua luce gialla e la sua luce blu trova il Suo centro, zigzagando nella Storia.


Collaboratrice

Sandra Marcellini, agnostica, innamorata del viaggio della vita, alla scoperta del senso profondo dell’esistenza, della forza della Natura, della Filosofia e dell’Umanesimo. Sentieri che percorre da autodidatta, spinta dall’inquietudine connaturata al vivere, cerca di conciliare il proprio passo interiore al ritmo armonioso dell’anima del cosmo.


Collaboratrice



Lilli Susca insegna Inglese in una cittadina della Murgia barese, a trenta chilometri da casa. I luoghi in cui vive e in cui lavora si assomigliano, ma non troppo. Di diverso c’è la distanza dal mare, elemento per lei imprescindibile; di simile la “paesanità”, categoria a cui sente di appartenere per vizio genetico. Le piace salutare tutti – o quasi – quelli che incontra, vivere di appuntamenti fissi come la festa patronale, sentirsi a casa propria persino nel cimitero. Ma il suo paese è anche pista di decollo verso il mondo reale e virtuale.


Collaboratrice

Antonietta Podda, di origine sarde, ha studiato tra Padova e Venezia, per poi trasferirsi nella città dei due mari, Taranto. Migrante nella vita, per studio e per lavoro, si occupa di giornalismo nell’ambito delle migrazioni. Esperta nei processi di comunicazione interculturale e ambientale, nonché in media education, collabora con l’Associazione Carta di Roma e lavora per la Regione Puglia al Piano di Comunicazione Ambientale.


Collaboratore

Nicola AD Vacca, classe ‘80, nato e cresciuto a Parigi per poi trasferirsii a Rimini, dove ha trascorso la sua adolescenza. Ha scelto poi la Facoltà di Giurisprudenza di Urbino, prima di trasferirsi a Roma, dove tuttora svolge la sua professione di CLO (Chief Legal Officer). Nato con il sogno dello scrittore e la pignoleria dei lettori, ha trovato il giusto connubio nella professione manageriale, e collabora attivamente in diversi progetti sociali, etici e associativi.


Collaboratrice

Barbara Gubinelli vive a Fabriano, dove lavora come docente di scuola primaria. Nella stessa città presta la sua opera di psicologa e psicoterapeuta a orientamento lacaniano presso il proprio studio. Prossima, per interesse e filiazione, all’arte. Mossa dalla curiosità e dalla passione, nella vita e nel lavoro. Amante della poesia e lettrice entusiasta dei versi di Emily Dickinson.


Coordinatrice
Rizoma Marche
e Collaboratrice

Anna Cester è pediatra e psicanalista junghiana. Insieme a colleghe di formazione sintonica, ha fondato da una decina di anni il Centro Mosaico, luogo di ascolto e cura dove si integrano sapere medico e psicoterapia, partendo da una visione dello sviluppo fondata sulla psicomotricità relazionale. Anna si impegna a rispettare la varietà dei percorsi che la vita può prendere, tesa com’è tra la meraviglia delle origini e la determinazione al farsi individuo.


Collaboratore



Alessandro Bozzi è Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva. Lavora da molti anni nella SOD di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Materno Infantile di Ancona, dove si occupa in modo specifico della Diagnosi e Cura dei Disturbi del Neurosviluppo. Impegnato da sempre nell’approccio di terapia gruppale, modalità di lavoro appresa nello storico Istituto della Neuropsichiatria Infantile di Roma. Crede nell’integrazione delle competenze neuropsicologiche e dell’affettività, parti indispensabili per un’armoniosa evoluzione del bambino. Accosta un interesse e una visione etologica all’evoluzione dell’individuo.


Collaboratrice

Federica Silvi, laureata in Marketing e Comunicazione d’azienda, lavora presso un’azienda di componenti elettrici e si occupa di logistica e trasporti. Mamma di due vivacissime bambine, a cui sta trasmettendo la passione per la lettura e amore verso tutto ciò che permette di esprimere la loro creatività. Nel 2015 inizia la sua avventura come lettrice volontariato Npl, portando la sua voce nei parchi e ai bambini ricoverati presso l’ospedale pediatrico della città.


Lettrice supporti audio

Lucia Edera è docente di Lingua e Letteratura francese, specializzata nelle attività di sostegno. Insegna all’Istituto Superiore Luigi Donati di Fossombrone, nelle Marche (PU). Ha vissuto in Francia (Caen, Parigi) per studio, lavoro e amore. Attratta dalle altre culture, è alla continua ricerca del dialogo e dell’incontro con l’altro. Sensibile alle problematiche della disabilità, si impegna a costruire progetti di vita con la sua famiglia speciale nella piccola città di Fermignano. 


Collaboratrice

Eva Passeri, laureata in Scienze dell’Educazione e della Formazione dopo un periodo di studi a metà tra l’Università di Macerata e l’Universidad de Sevilla. Proprio in Spagna inizia a studiare e praticare la “philosophy for children”, cercando di applicare i suoi insegnamenti nella quotidianità facendo – e facendosi – tantissime domande! Ama la natura, i viaggi, lo yoga, gli scatti insoliti, la bellezza delle cose semplici.


Collaboratrice


Mariella Viavattene è maestra in pensione e vive a Bagheria. Nata in provincia di Enna, terra dove il mito colloca il rapimento di Proserpina, conserva nelle orecchie e nel cuore l’intercalare del parlato della sua gente d’origine: “Kore, kore, kore…”. Ama dire di non essere mai sola, perché in compagnia degli autori che ama e da cui si sente rianimata. Ha sempre voglia di scoprire le realtà interiori, che nascondono un universo oscuro e affascinante.


Collaboratrice



Alessandra Pignalberi è psicologa dell’età evolutiva e psicoterapeuta. Con la specializzazione in Psicodramma a orientamento dinamico ha integrato le sue due anime: la psicologia e l’arte. Insieme ad altri colleghi ha dato vita a uno studio professionale, Alta-Lena, che promuove il benessere psico-fisico e i punti di forza della persona, in un’ottica partecipativa, attiva e creativa. Ama la musica, viaggiare, scrivere, fantasticare e giocare… In continuo movimento, attenta a mantenere uno spirito curioso davanti alle nuove esperienze.


Collaboratrice



Angela Bruschi è nata a Sassoferrato (AN) e ha studiato a Roma, prima presso l’Accademia di Costume e di Moda dove si è specializzata in Grafica,  poi all’Università La Sapienza dove ha conseguito la laurea in Lettere. Attualmente lavora come free lance alla realizzazione di motion design per video. Ha realizzato cortometraggi (“In itinere”, “Rusty Nails” e “Pall al matt”, vincitore della semifinale di Tutto in 48 ore su Rai 5), spot pubblicitari e sigle audiovisive per committenti privati e non. Tramite bandi provinciali e regionali ha collaborato con diversi istituti comprensivi in laboratori di teatro e di cinema. 


Collaboratrice

Costanza Ceccarelli, Dottore di ricerca in Filosofia e insegnante yoga certificata EFOA e SIYR, ha conseguito il Master in “Yoga Studies – Corpo e meditazione nelle tradizioni dell’Asia” presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Per approfondire i suoi studi si reca regolarmente in India, in particolare presso il Saccidananda Ashram di Shantivanam (Tamil Nadu), e ha intrapreso un percorso personale di ricerca attraverso l’incontro tra le spiritualità d’Oriente e d’Occidente.


Collaboratrice



Stella Marina Gallas inizia la sua carriera come illustratrice per campagne pubblicitarie e libri per l’infanzia, per poi creare l’associazione culturale “Ara Macao”, allo scopo di avvicinare i bambini all’arte e alla natura stimolando la loro creatività. Dopo aver gestito Doozo Art Book Sushi – galleria di fotografia, libreria, ristorante e centro culturale dedicato al Giappone – nel 2015 apre un suo studio di pittura, illustrazione e ceramica. Organizza mostre e workshop con artisti internazionali, espone il suo lavoro in diverse nazioni europee e parallelamente riprende anche gli studi, approfondendo la disciplina dello Yoga.


Collaboratore



Emiliano Capurso, psicologo clinico, vive a Milano. Presidente di una cooperativa sociale e libero professionista, segue i suoi pazienti guidandoli in un viaggio introspettivo di crescita personale alla ricerca della propria essenza. Ama spingersi oltre i confini della psicologia tradizionale. Irriverente quanto le sonorità del rock sperimentale, si avvale di tecniche come la meditazione e la Psicoanalisi. Ama la
scrittura, la ricerca e la sperimentazione ed elabora costantemente nuove forme di indagine psicologica,
consapevole che c’è ancora tanto da dire e da fare nell’immenso campo della mente umana.

I commenti sono chiusi