163 GIORNI

di Ilenia Dell’Aera Mi ero accomodata su quel lettino con la stessa superficialità con cui mi sedevo davanti alla mia estetista per un’epilazione alle gambe.Ma un utero non è un pelo. Per cogliere la differenza mi erano occorsi centosessantatre giorni. Il bordo freddo di un lavandino. E un venerdì santo…

Continua la lettura