Fede e illusione

di Eva Passeri Il progresso, pur essendo una spinta propulsiva verso il cambiamento, non è sempre sinonimo di perfezionamento. A volte dietro a brillanti e sfarzosi grattacieli si nasconono delle stanze vuote e sterili, dentro alle quali non ci sono persone ma soltanto ingranaggi di un enorme macchinario, spettatori assenti…

Continua la lettura

Cura di sé e paradigma dell’esercizio nei mondi antichi

di Costanza Ceccarelli Ci sono figure del pensiero che nella filosofia antica hanno avuto un’importanza capitale e che si sono continuamente intersecate in un rapporto di interdipendenza. L’una, esprimibile come esortazione alla “cura di sé” (heautou epimeleisthai), è la scaturigine  di quel motto “Conosci te stesso ” (gnōthi seautón) che…

Continua la lettura

Essere Cura

di Sandra Marcellini Fabulae Hyginus; citata da Martin Heidegger in “Essere e Tempo” “La cura, mentre stava attraversando un fiume, scorse del fango cretoso, pensierosa ne raccolse un po’ e cominciò a dargli forma. Mentre era intenta a stabilire cosa avesse fatto, intervenne Giove. La Cura lo pregò di infondere…

Continua la lettura